Letture e Ripartitori

Per parlare di letture, valvole termostatiche e ripartitori bisogna prima specificare il tipo di impianto in cui questi strumenti sono impiegati. Infatti, perché ripartitori e valvole termostatiche possano funzionare, devono essere installate in un impianto termico di tipo centralizzato.

Per spiegare come funziona un impianto centralizzato basta pensare a un qualsiasi palazzo. I vecchi sistemi di riscaldamento prevedevano dei piccoli impianti di riscaldamento autonomi per ogni appartamento. L’impianto centralizzato invece utilizza una sola fonte di trasformazione e trasmissione del calore che viene poi distribuita a tutte le singole utenze del palazzo.

COME FUNZIONA?
Partendo dalla caldaia centrale, l’acqua calda raggiunge ogni singolo calorifero presente nell’edificio. Questo chiaramente permette di ridurre drasticamente il consumo in eccesso. Inoltre ogni calorifero potrà così essere autonomamente controllato, avendo la possibilità di scegliere la quantità di calore che si vuole in ogni stanza.
Oltre a essere quindi molto comodo è notevolmente più economico rispetto ai vecchi sistemi a singole utenze.

COME SI FA A SAPERE QUANTO SI CONSUMA?
La procedura è molto semplice. Ad ogni calorifero viene infatti collegata una testina termostatica per il controllo della temperatura, e un contabilizzatore di calore che registra tutti i dati di consumo di ogni singolo radiatore, sapendo così con precisone quanto il calorifero ha consumato.

Questo significa che a fine stagione, si pagherà solo quello che il radiatore ha realmente consumato.

 

 

 

CONTATTACI





Email (richiesto)

Recapito telefonico

Il tuo messaggio

Motivo del contatto

Contattaci Ora