Pompe di Calore

Siamo nell’ambito degli scambi di energia termica, ossia caldo e freddo. La pompa di calore è una macchina capace di trasferire l’energia termica da una sorgente con temperatura bassa a una sorgente con temperatura alta. Alcuni esempi di pompe di calore sono:

  • Condizionatori d’aria
  • Refrigeratori
  • Pompe di calore a compressione di gas
  • Vortex
  • Pompe di calore a cambiamento di fase
  • Pompe di calore geotermiche
  • Pompe di calore termoelettriche 

IL PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DELLA POMPA DI CALORE

1 - IL FLUIDO TERMOVETTORE TRASPORTA L’ENERGIA TERMICA

Il fluido circola all’interno di un circuito chiuso e ha il compito di trasportare l’energia termica

2 - IL FLUIDO EVAPORA NELL’EVAPORATORE

Come si intuisce dal suo nome l’evaporatore è la parte dentro a cui il liquido refrigerante evapora quando bolle. In pratica al suo interno ha la possibilità di evaporare a temperature molto basse mentre contemporaneamente assorbe energia dall’ambiente.

3 - IL GAS SI RISCALDA SOTTO PRESSIONE

A questo punto il fluido viene compresso all’interno del compressore che si occupa della diminuzione del suo volume. Di conseguenza la pressione del liquido aumenta e con lei anche la temperatura si alza. Il fluido caldo continua a circolare.

4 - IL FLUIDO SI RAFFREDDA E ASSORBE ENERGIA TERMICA

Durante il raffreddamento il fluido sotto forma di gas, passa allo stato liquido. Attraverso la valvola di espansione viene diminuita la pressione e il fluido assorbe di nuovo energia termica dall’ambiente.

5 - IL CICLO RICOMINCIA DA CAPO

CONTATTACI





Email (richiesto)

Recapito telefonico

Il tuo messaggio

Motivo del contatto

Contattaci Ora