Termoidraulica

Manutenzioni H24 è padrona della scienza termoidraulica. L’idraulica studia l’utilizzo dei liquidi, in particolare dell’acqua e degli impianti termici.

L’impianto termico è quella componente di un sistema volta a fornire calore durante l’inverno e sottrarre calore durante l’estate. È più nota con il nome di “condizionamento”.

Gli impianti termici si possono classificare in questa maniera:

  • Funzionamento continuo, discontinuo, intermittente: a seconda del periodo di utilizzo di un impianto
  • Impianto centrale o autonomo: sta a indicare se esiste un’unica caldaia che provvede alla centralizzazione del riscaldamento oppure esiste una caldaia in ogni unità abitativa
  • Diretto o Indiretto: quando gli elementi riscaldanti si trovano all’interno sono diretto, quando si trovano all’esterno invece è indiretto
  • Ad Alta, Bassa o Media pressione
  • A singolo tubo o a due tubi
  • A circolazione naturale o forzata: a seconda che la circolazione avvenga per mezzo della differenza di peso specifico dell’acqua oppure attraverso una pompa
  • Ad acqua, vapore o aria: in base al fluido termovettore utilizzato

La generazione del calore può avvenire tramite:

  1. Caldaie 
    1.1 Metano
    1.2 GPL
    1.3 Pellet
    1.4 Biomasse
  2. Resistenze elettriche
  3. Pompe di calore

Per quanto invece concerne la generazione frigorifera possono essere utilizzati degli impianti frigoriferi, pompe di calore  o pozzi geotermici.

 

CONTATTACI





Email (richiesto)

Recapito telefonico

Il tuo messaggio

Motivo del contatto

Contattaci Ora