Autoclavi

Il termine autoclave si usa per indicare dei particolari tipi di contenitore che utilizzano un sistema di chiusura ermetica e autonoma che si attiva grazie alla differenza di pressione tra l’interno e l’esterno del recipiente. È conosciuto quindi come il sistema che si “chiude da solo”.

Gli impianti autoclave si utilizzano per incrementare la pressione dell’acqua potabile in base alla rete di distribuzione. L’altro comune utilizzo del sistema autoclave è quello della sterilizzazione dell’acqua.

AUTOCLAVE PER ACQUA POTABILE

Il sistema di autoclave permette a tutte le utenze di un edificio di avere acqua potabile disponibile senza problemi di carenza di pressione.

STRUTTURA

  • Serbatoio per immagazzinare l’acqua in arrivo dalla rete
  • Pompa elettrica
  • Contenitore a pressione con camera d’aria chiamato Polmone
  • Pressostato ossia un interruttore capace di accendere la pompa in funzione della pressione

CONTATTACI





Email (richiesto)

Recapito telefonico

Il tuo messaggio

Motivo del contatto

Contattaci Ora