I trend logistici che ci accompagneranno nel 2021

Con l’inizio del nuovo anno vogliamo parlarvi di alcuni trend che ci accompagneranno per tutto il corso del 2021, segnando importanti cambiamenti. 

Li abbiamo racchiusi in 3 macro categorie, scopriamole insieme.

Sostenibilità
L’ottica Green arriva anche nella supply chain e quest’anno il tema della Logistica Verde sarà uno degli argomenti più affrontati e seguiti.

Oltre ad apportare benefici al Pianeta, i modelli eco-sostenibili sono infatti anche convenienti per le aziende che operano nella catena logistica in quanto capaci di attrarre nuovi clienti e fidelizzare quelli già in essere.

Recenti studi dimostrano come le nuove generazioni mettano ai primi posti fra i criteri decisionali di acquisto le iniziative green, dando grande importanza alle scelte eco-sostenibili promosse dalle aziende, come la sostituzione di imballaggi in plastica con materiali bio-degradabili o riciclati. Questi cambiamenti dovranno riguardare anche il settore dei trasporti, strettamente connesso alla catena logistica.

Adottare modelli di business più sostenibili diventa, dunque, una scelta obbligata.



Outsourcing logistico
Negli ultimi anno un numero sempre crescente di aziende ha deciso di affidarsi a partner esterni per la gestione dei processi logistici.

L’esternalizzazione della gestione dei flussi di magazzino viene infatti sempre più intesa come la chiave per aumentare la produttività e ampliare le expertises aziendali.

Per saperne di più sui vantaggi dell’outsourcing e su come Technobuild può esservi utili, vi consigliamo di leggere la sezione dedicata al seguente link.

Automazione
L’emergenza Covid-19 ha puntato i riflettori sulla sicurezza delle persone e sullo shopping online. Durante i mesi di lockdown la percentuali di acquisti su piattaforme online ed e-commerce è esplosa, aumentando ancora di più il divario fra le aziende digitalizzate e quelle non.

Come evidenziato dall’Osservatorio Contract Logistics, fra le primissime azioni mirate da portare avanti nel 2021 troviamo la capacità di adattarsi a nuovi contesti (indicata dal 62% del campione analizzato) e la digitalizzazione dei processi (indicata dal 50%).

Ma cosa vuol dire automatizzare? Sicuramente diminuire l’apporto cartaceo (ancora largamente presente) adottando sistemi in grado di fornire dati aggiornati in tempo reale, sia ad uso interno che esterno. Un esempio fra tanti: la possibilità, tramite piattaforme online, di seguire la spedizioni delle merci step by step.

La logistica digitale non si limiterà solo a fornire un livello superiore di efficienza dei flussi di magazzino, ma migliorerà e semplificherà anche i processi decisionali, prevedendo più facilmente i trend ed individuando più velocemente le criticità.

Ci sarà, infine, anche un ulteriore sviluppo nell’utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale all’interno dei magazzini e nel settore del trasporto.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

TI OFFRIAMO UNA

CONSULENZA
DI 30 MINUTI

GRATUITA E SENZA IMPEGNO

per aiutarti a individuare la strategia per migliorare efficienza e produttività.