Corso per RLS

Il RLS è quella “persona eletta o designata per rappresentare i lavoratoti per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro”.

Così il Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro, il D.Lgs. 81/2008, definisce il RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza), figura che, come si evince dal nome, è incaricata di rappresentare i lavoratori dell’azienda – o del reparto produttivo – per tutti quegli aspetti che riguardano la sicurezza nei luoghi di lavori e che, per svolgere al meglio i ruolo di cui è investito, deve frequentare obbligatoriamente un corso per RLS della durata minima di 32 ore e massima di 64. Esso, come previsto dalla Legge, deve essere eletto o designato in tutte le aziende o unità produttive.

Quando si nomina e quando si elegge l’RLS?

  • Aziende che occupano fino a 15 lavoratori: di norma il RLS viene eletto direttamente dagli stessi lavoratori oppure individuato per più aziende nell’ambito territoriale o del comparto produttivo.
  • Aziende che occupano più di 15 lavoratori: l’RLS viene designato nell’ambito delle rappresentanze sindacali in azienda. Se la RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria) è già stata costituita, il RLS che dovrà frequentare il corso per RLS viene designato al suo interno, con successiva ratifica da parte dei lavoratori. Altrimenti il RLS viene indicato fra i candidati proposti per l’elezione delle RSU e, quindi, vengono adottate le procedure RSU. In caso di assenza di rappresentanze sindacali, il RLS viene eletto direttamente dai lavoratori (come accade per le aziende con meno di 15 lavoratori).

Corso RLS: tutto quello che c’è da sapere

Come accennato nel primo paragrafo, il RLS, una volta eletto o designato, deve frequentare uno specifico corso per RLS della durata minima di 32 ore. Tale corso serve ad acquisire tutte quelle conoscenze e competenze necessarie a svolgere il ruolo che deve ricoprire. Non a caso l’art. 37, al comma 11, elenca i contenuti minimi che devono essere trattati durante il corso per RLS e che sono:

  • principi giuridici comunitari e nazionali;
  • legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
  • definizione e individuazione dei fattori di rischio;
  • valutazione dei rischi;
  • individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;
  • nozioni di tecnica della comunicazione.

La nostra società organizza periodicamente tale corso. Esso viene tenuto da docenti esperti e altamente qualificati e prevede il rilascio di un attestato valido su tutto il territorio nazionale.

Per avere maggiori informazioni, conoscere le prossime date del corso e ricevere un preventivo gratuito, contattataci. Riceverai una risposta in meno di 24h.

TI POTREBBERO INTERESSARE:
Domande frequenti
Corso aggiornamento RLS
Nomina Medico Competente e Sorveglianza Sanitaria
Contattaci Ora