Costo installazione caldaia: la scelta da fare costi quel che costi
18 settembre 2018
0

Non bisogna farsi spaventare dal costo installazione caldaia. La valutazione va fatta valutando ogni minima spesa a confronto.

In questo articolo cercheremo di mettere a confronto le diverse spese, in particolare le differenze tra il costo installazione caldaia a condensazione e il costo installazione caldaia tradizionale.

Quando si decide di cambiare caldaia, per motivi che possono o no riguardare una scelta privata (nel caso di malfunzionamento della propria caldaia), si arriva sempre a dover effettuare una scelta in merito al tipo di sistema da installare. Ci si ritrova quindi a dover digitare “costo installazione caldaia” sui motori di ricerca.

Come si fa a capire quindi che scelta effettuare per non pagare più del dovuto?

Il concetto è non farsi spaventare dalla spesa iniziale. Sicuramente il prezzo della caldaia può spaventare e il costo installazione caldaia non è basso, ma a parità di prezzo una caldaia a condensazione conviene sempre.

Costo caldaia: come pagare fino al 30% in meno

Poniamo che una caldaia tradizionale costa £500 e che l’installazione costa £100, si arriverà con una spesa iniziale di £600 (tutti i prezzi sono simbolici). Se invece si vuole valutare il costo installazione caldaia a condensazione quello che vedremo immediatamente è che i prezzi caldaia a condensazione sono lievemente più alti di una caldaia standard; per fare un paragone con i prezzi fittizi soprastanti, se una caldaia normale costasse £500 una caldaia a condensazione costerebbe £530. Per quanto riguarda invece il costo installazione caldaia resterebbe uguale. Infatti sia esternamente che per quanto riguarda il sistema di tubature, non c’è alcuna differenza tra il montare una caldaia a condensazione e una tradizionale, per questo motivo il costo installazione caldaia a condensazione non cambia.

Ora verrebbe da pensare che la caldaia tradizionale è più conveniente di quella a condensazione. Ma ora smentiremo subito quest’idea mostrando l’ultimo, decisivo, fattore: la spesa nel tempo.

Sempre utilizzando prezzi fittizi, immaginiamo che all’anno una caldaia tradizionale ha un consumo tale da farvi spendere in bolletta £100. Grazie al sistema a condensazione, che utilizza una buona parte dei gas caldi di scarico, si arriverà ad avere una spesa in bolletta di £70. Ora, è vero che è stato detto che i numeri sono simbolici, ma il rapporto è veritiero. Infatti si può calcolare un risparmio del 30% in bolletta con l’utilizzo delle caldaie a condensazione.

Si deduce molto semplicemente che il costo installazione caldaia è ammortizzabile nel corso di molto meno tempo. E la convenienza rispetto all’utilizzo di una caldaia normale avviene in maniera quasi immediata.

costo installazione caldaia

Caldaie a condensazione condominiali: la convenienza della caldaia a condensazione applicata a tutto il condominio

Sembra quasi troppo bello per essere vero, ma la verità è che la super convenienza che si trova in una caldaia a condensazione a singola utenza, si può applicare anche a un sistema di maggior grandezza come può essere il sistema di riscaldamento centralizzato. In questo caso il costo installazione caldaia dipenderà da altri fattori.

Per esempio uno dei fattori determinanti sarà la grandezza del palazzo, la preesistenza di un impianto centralizzato o la necessità di crearne uno ex novo, il modello della caldaia e la possibilità di impiego di pompe ausiliarie.

Di certo è un concetto difficile da digerire. Come è possibile che spendendo soldi si risparmia? Poniamo un esempio: in casa propria si ha una tradizionale caldaia, perfettamente funzionante. Già da queste prerogative nessuno penserebbe mai di cambiare la propria caldaia, andando ad affrontare una spesa simile. La realtà è che il costo installazione caldaia a condensazione è giustificato dalla perfetta macchina che questa caldaia è, che porta nel giro di pochissimo tempo non solo ad ammortizzare la spesa iniziale, ma anche ad avere un effettivo risparmio sulla bolletta, come quando si parlava poco fa di caldaie condominiali.

Il sistema di funzionamento di questa caldaia, è sicuramente ciò che ne determina il costo. Ma per valutare il vero costo installazione caldaia, è necessario capire perché sarà sempre la scelta più conveniente da fare.

costo installazione caldaia

Caldaie condominiali prezzi: come fare per risparmiare sulla bolletta

Il primo motivo per cui questo sistema è economico sta nascosto proprio nel sistema rivoluzionario di funzionamento della caldaia. Il costo installazione caldaia a condensazione infatti sarà sempre ridotto rispetto a una caldaia tradizionale perché mentre una caldaia standard disperde tutti i fumi nell’ambiente, la caldaia a condensazione riutilizza i fumi di scarico che sono stati utilizzati precedentemente e sono già caldi, per riuscire a preriscaldare l’acqua diretta all’impianto. In questo modo la potenza al focolare sarà ridotta e di conseguenza il consumo sarà inferiore, come il costo in bolletta.

Il secondo motivo per cui il costo installazione caldaia a condensazione è inferiore a qualsiasi altro sistema è comprensibile in una visione a lungo termine. In effetti questo tipo di caldaia è leggermente più costosa di una standard. Se calcoliamo però il breve periodo di ammortizzazione del costo iniziale si può arrivare a risparmiare dal 30% al 40% nelle bollette.

Come nelle caldaie condominiali, le caldaie a condensazione sono una tecnologia green che permettono un doppio risparmio sia di tipo ecologico che di tipo economico.

costo installazione caldaia, caldaie condominiali, caldaia a condensazione, costo caldaia a condensazione, caldaie a condensazione prezzi, installazione caldaia a condensazione, prezzi caldaia a condensazione, caldaie condominiali prezzi

Era interessante? Condividilo

Contattaci Ora