Manutenzione Hotel: chi si occupa del vostro benessere
8 agosto 2018
0

Scopriamo tutto il mondo celato dietro alla manutenzione hotel

Sicuramente molti di noi conoscono la meravigliosa sensazione di sentirsi coccolati e trattati da re e regine tra le stanze, i corridoi, i ristoranti e i bar di un albergo. Quella sensazione di soddisfazione profonda che nasce dal nostro desiderio più ancestrale di benessere. Questo è possibile in ogni albergo? La risposta è sì, a patto che ci sia una buona manutenzione hotel.

L’hotel è quel posto in cui tutto deve funzionare perfettamente. La logica dell’albergo infatti parte dal presupposto che chiunque decida di soggiornare al suo interno, debba ottenere il massimo del comfort possibile. Ogni piccolezza fuori posto quindi, sarà una nota di demerito nel curriculum dell’albergo. Ecco perché è necessario pianificare la manutenzione Hotel.

Manutenzione hotel non significa però solo fare in modo che i clienti non trovino nulla fuori posto, superficialmente parlando. Il discorso è più complicato; per una perfetta manutenzione hotel infatti, bisogna preventivare dei lavori nell’organico. Questi spaziano da impianti elettrici, idraulici, aeraulici, termici, impianti a gas pannelli radianti o fotovoltaici. Insomma, per manutenere un albergo c’è bisogno di qualcuno di molto esperto che se ne occupi nel profondo.

manutenzione hotel

Ma chi si può occupare di tutto questo? Il responsabile manutenzione

Avere quindi longevità nel pensare a ciò che va manutenuto in una simile struttura, è fondamentale. Ma la manutenzione hotel riguarda anche tutti quegli interventi non preventivabili che però possono accadere. Si parla di piccoli malfunzionamenti che possono verificarsi, che però recano danno alla permanenza degli ospiti. Per questo motivo c’è bisogno di una persona che sia abbastanza qualificata per far fronte a tutte queste problematiche. La figura in questione è il manutentore.

In materia di manutenzione hotel, il manutentore è il vigilante mascherato. Infatti al contrario di concierge e maggiordomi, i manutentori non sono figure a cui rivolgersi direttamente, ma che risolvono i problemi tempestivamente, laddove si presentano.

Esistono dei corsi per diventare manutentori di albergo. In generale chiunque abbia un diploma di elettrotecnica o meccanica o simili, può facilmente approcciarsi al mondo della manutenzione hotel. Un manutentore deve quindi avere una conoscenza profonda e ampia per poter risolvere le più disparate tipologie di interventi che coinvolgono manutenzione ordinaria e straordinaria. Deve non sono avere le competenze tecniche ma anche conoscere normative riguardo alla sicurezza sul lavoro e sicurezza degli impianti.

VANTAGGI DI AVERE UN MANUTENTORE NEL PROPRIO HOTEL

• Avere a disposizione un professionista di fiducia
• Avere un perenne e continuo sguardo sulle apparecchiature e gli impianti
• Agire con tempestività ogni volta che si verifica un malfunzionamento

La manutenzione hotel è spesso gestita da aziende esterne, in grado di fornire tutte le figure necessarie al fabbisogno della struttura. Non si parla quindi solo del manutentore ma anche di molte altre maestranze di cui un hotel potrebbe avere bisogno.

Era interessante? Condividilo

Contattaci Ora